Fratellino

Ogni volta che, per fare i fichi, li indichiamo come "migranti" (al participio presente, condannati a una condizione infinita e indefinita, né di qua né di là) o "risorse" (inchinandoci al nostro tornaconto monetario, che pone l'economia come misura eccelsa dell'etica occidentale), dimostriamo di non aver capito nulla dell'umanità. La verità è che dobbiamo chiamarli … Continua a leggere Fratellino

21 lezioni per il 21 secolo

Mi piacerebbe, per un attimo, trovarmi fra 30 anni per vedere quanto le previsioni di Yuval Noah Harari si saranno avverate, o quanto ci sia andato vicino, perché nella sua analisi del mondo contemporaneo, condensata in queste 21 lezioni, le idee esposte e il ragionamento che conduce alle ipotesi sul mondo futuro non fanno una … Continua a leggere 21 lezioni per il 21 secolo

Il decoro, disagio e privilegio

E' il Sabato che segue l'elezione di Donald Trump alla presidenza USA (novembre 2016) e in una chiccosissima casa-vacanza nel Connecticut un gruppo di amici della borghesia di New York si riunisce mesto per riprendersi, o almeno provarci, da quella che considerano la più grave catastrofe politica delle loro esistenze. Di fronte al loro borghesissimo … Continua a leggere Il decoro, disagio e privilegio

Ogni mattina a Jenin, le cicatrici della coscienza

In questo libro c'è un personaggio di nome Hajji Salim, centenario, che attraversa i momenti principali della nabka palestinese: sono date scritte con il sangue, il 1948 (l'attacco delle forze sioniste Haganah e Irgun, con la cacciata e l'esilio dalla Palestina di almeno 800 mila persone), il 1967 (la Guerra dei Sei giorni) e il … Continua a leggere Ogni mattina a Jenin, le cicatrici della coscienza

Atlante di botanica profumata, lo scrigno delle essenze

"Jean-Claude Ellena è uno dei più acclamati profumieri al mondo. Dagli inizi come operaio in una fabbrica di Grasse, la città provenzale del profumo, alla celebrità raggiunta grazie alla casa Hermès, ma anche Houbigant e, dal 2019, Perris Monte Carlo, per la quale ha creato la Collection de Grasse, una collezione di profumi dedicata alla … Continua a leggere Atlante di botanica profumata, lo scrigno delle essenze

Nomadland, gli anni d’argento on the road

Per scrivere questo saggio la giornalista Jessica Bruder ha passato tre anni a scorrazzare l'America dall'Atlantico al Pacifico, dai confini con il Messico a quelli con il Canada, a bordo del suo GMC Ventura bianco, al seguito di una tribù di "vandwellers" (residenti dei van), per raccontare la genesi e l'avventura di un fenomeno in … Continua a leggere Nomadland, gli anni d’argento on the road

Home Body, l’Insta poesia del corpo

Una premessa è necessaria per questo libro: la sua autrice, Rupi Kaur, si è "fatta" sui social network (Instagram e Tublr) con un progetto definito visual poetry, fatto essenzialmente di foto accompagnate da riflessioni più o meno poetiche. Molte di quelle foto hanno fatto scalpore per aver mostrato sangue mestruale, la provocazione è evidente come … Continua a leggere Home Body, l’Insta poesia del corpo

Il grande mare dei Sargassi, Tropical prequel

Parliamo di prequel. Romanzi che seguono la scia di successi letterari, ne raccontano delle vicende precedenti (nascita, giovinezza, antenati...) per ampliarne la narrazione e motivare il setting iniziale. Di solito sono gli autori stessi a scriverli, spinti dal successo commerciale dei figli maggiori. Il grande mare dei Sargassi è un prequel diverso, perché l'autrice è … Continua a leggere Il grande mare dei Sargassi, Tropical prequel

La Primavera furiosa di Ali Smith

Sono quasi triste di aver terminato il terzo libro della tetralogia di Ali Smith, mi rimane solo l'Estate, che leggerò quando sarà la stagione giusta. Primavera mi è piaciuto, forse un po' meno dei precedenti Autunno e Inverno, almeno nello svolgimento della trama, ma nel finale tutti gli elementi hanno assunto un senso nuovo, restituendo … Continua a leggere La Primavera furiosa di Ali Smith