La Primavera furiosa di Ali Smith

Sono quasi triste di aver terminato il terzo libro della tetralogia di Ali Smith, mi rimane solo l'Estate, che leggerò quando sarà la stagione giusta. Primavera mi è piaciuto, forse un po' meno dei precedenti Autunno e Inverno, almeno nello svolgimento della trama, ma nel finale tutti gli elementi hanno assunto un senso nuovo, restituendo … Continua a leggere La Primavera furiosa di Ali Smith

Inverno, “Warm Christmas”

E' un Natale strano, quello di Sophia Cleves. Nella sua casa di campagna, troppo grande per lei sola e vecchia scorbutica, si consuma un pranzo magrissimo (lei è anche anoressica, lo è sempre stata) con degli "invitati" tutti un po' estraniati: c'è il figlio Art, che di mestiere fa il copywriter e di hobby scrive … Continua a leggere Inverno, “Warm Christmas”

La ferrovia sotterranea

Colson Whitehead, newyorchese nato nel 1969, è autore di nove romanzi e vincitore, fra gli altri, di un Premio Pulitzer del 2017 per The Underground Railroad, La ferrovia sotterranea. Racconta la storia di Cora, schiava afroamericana di terza generazione, diciottenne, delle terribili condizioni di vita dei neri nelle piantagioni di cotone della Georgia: alla Randall … Continua a leggere La ferrovia sotterranea

Autunno, disordine post traumatico da Brexit secondo Ali Smith

Gluck, un uomo ultracentenario, sta morendo lentamente nella sua camera di un ospizio inglese e ad assisterlo c'è la sua amica di una vita, Elisabeth, che ha 32 anni.La storia è tutta qui, provocatoria nell'inquietante differenza di età fra i due protagonisti, ma dipanandosi impareremo a interpretare ogni momento, ogni episodio e oggetto di questo … Continua a leggere Autunno, disordine post traumatico da Brexit secondo Ali Smith