Atlante di botanica profumata, lo scrigno delle essenze

"Jean-Claude Ellena è uno dei più acclamati profumieri al mondo. Dagli inizi come operaio in una fabbrica di Grasse, la città provenzale del profumo, alla celebrità raggiunta grazie alla casa Hermès, ma anche Houbigant e, dal 2019, Perris Monte Carlo, per la quale ha creato la Collection de Grasse, una collezione di profumi dedicata alla … Continua a leggere Atlante di botanica profumata, lo scrigno delle essenze

Nomadland, gli anni d’argento on the road

Per scrivere questo saggio la giornalista Jessica Bruder ha passato tre anni a scorrazzare l'America dall'Atlantico al Pacifico, dai confini con il Messico a quelli con il Canada, a bordo del suo GMC Ventura bianco, al seguito di una tribù di "vandwellers" (residenti dei van), per raccontare la genesi e l'avventura di un fenomeno in … Continua a leggere Nomadland, gli anni d’argento on the road

Il tennis come esperienza religiosa, del virtuosismo

Sarebbe bello se anche in Italia si pubblicasse l'edizione di tutti e cinque i saggi di David Foster Wallace dedicati al tennis (in America sono usciti con il titolo "String theory" nel 2016), affascinanti perché raccontano l'immensità della passione di questo scrittore per uno sport cui si era dedicato con vigore, e di cui non … Continua a leggere Il tennis come esperienza religiosa, del virtuosismo

Dovremmo essere tutti femministi, un punto di vista originale

Dovremmo essere tutti femministi è un saggio brevissimo che raccoglie un Ted Talk di Chimamanda Ngozi Adichie del 2012. Non è un'opera nuova o rivoluzionaria sul tema del femminismo, ma è senza dubbio originale, e come tale capace di suscitare una riflessione proficua. Con qualche riserva. Originale perché abbiamo una "femminista" con il rossetto e … Continua a leggere Dovremmo essere tutti femministi, un punto di vista originale

Tre volte a Gerusalemme, il diplomatico erudito

Tre volte a Gerusalemme, tre quante sono le parti in cui è suddiviso questo libro del diplomatico italiano Fernando Gentilini (il suo curriculum è lunghissimo, attualmente è rappresentante speciale dell’Ue per il processo di pace in Medio Oriente al seguito di Federica Mogherini). E' un saggio costruito intorno a una varietà di note sparse su Gerusalemme, … Continua a leggere Tre volte a Gerusalemme, il diplomatico erudito

Jane Seymour, la più amata

Neri Pozza cura l'uscita italiana della serie di Six Tudor Queens di Alison Weir e ad oggi sono usciti i primi tre volumi su Caterina d'Aragona, Anna Bolena e, appunto, Jane Seymour, che storicamente è la meno documentata delle sei mogli di Enrico VIII. Esiste già una bibliografia consistente intorno a queste figure storiche, ma l'autrice, una storica inglese … Continua a leggere Jane Seymour, la più amata

La pianta del mondo, nuovi paradigmi per l’ambiente

Stefano Mancuso è professore all’Università di Firenze e direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV: http://www.linv.org/). Grande divulgatore, dalla penna leggera e ironica.Membro fondatore dell’International Society for Plant Signaling & Behavior, e docente presso numerose università in tutto il mondo. Anche di queste esperienze fra la Francia e il Giappone parla in questo libro del … Continua a leggere La pianta del mondo, nuovi paradigmi per l’ambiente

Venezia è un pesce, go local

Come sarebbe Venezia senza i suoi turisti? Possiamo farci questa domanda per tutte le città del mondo, ma Venezia, più delle altre, sembra vivere in funzione dell'immenso fiume di gente che ogni giorno ne invade calli e canali, mentre i residenti si riducono progressivamente (175.000 negli anni Cinquanta, 55.000 oggi). Tiziano Scarpa descrive la "sua" … Continua a leggere Venezia è un pesce, go local